QUALI DOCUMENTI PER VENDERE UNA CASA

QUALI DOCUMENTI SERVONO PER POTER VENDERE CASA

QUALI DOCUMENTI PER VENDERE UNA CASA

Tutta la documentazione necessaria per vendere il tuo immobile e affrontare il rogito in tutta serenità.

Chiedi al tuo Consulente

Se hai intenzione di vendere casa e farlo abbastanza velocemente, devi sapere che hai bisogno di alcuni documenti che sono indispensabili per la compravendita di un immobile, la documentazione va preparata prima di stipulare l’atto e molto prima, in caso di vendita tramite agenzia immobiliare.

Uno dei documenti obbligatori che servono prima di iniziare la vendita è la certificazione di prestazione energetica, che va allegata nel momento in cui si inizia a pubblicizzare la vendita della casa.

Gli annunci devono riportare l’indice di prestazione energetica, l’IPE e la classe energetica A, B, G, ect, oltre che l’indice di prestazione energetica globale dell’edificio o della sola abitazione, chiamato IPEG.

Scopriamo quali sono gli altri documenti obbligatori prima di procedere con un atto di compravendita di immobile.

Rogito di acquisto dell’immobile

Se si sceglie di vendere un immobile, la prima cosa da reperire è il rogito notarile di acquisto della casa, è un documento essenziale che accerta chi è il vero proprietario della casa, dell’immobile o del terreno in vendita.

Il rogito è chiamato anche atto di compravendita ed è documento scritto dal notaio che ha come oggetto il trasferimento di una proprietà tra chi vende e chi questa l’immobile.

Il notaio ha anche il compito di registrare e far versare i tributi dovuti per il trasferimento di proprietà e di trascrivere l’atto nei registri immobiliari.

Nel caso in cui il rogito di acquisto sia stato smarrito è necessario chiedere una copia al notaio che lo ha registrato e redatto., poiché senza questo documento la vendita è impossibile.

Certificato di agibilità

Il certificato di agibilità viene rilasciato dagli uffici comunali di competenza e attesta che l’immobile rispetta le condizioni di sicurezza, igiene, salubrità e di risparmio energetico, secondo quanto richiesto dalla normativa vigente.

Per vendere casa, il certificato di agibilità è obbligatorio, in caso di smarrimento del documento se ne può richiedere copia al comune.

Visura ipotecaria

La visura ipotecaria dell’immobile serve ad accertare che sulla casa non ci siano ipoteche, pignoramenti o decreti ingiuntivi, questo documento può essere richiesto gratuitamente e online all’Agenzia delle Entrate tramite i servizi telematici.

La consultazione per il proprietario o per chi è stato incarato della vendita come l’agenzia immobiliare, è gratuita, mentre l’ispezione ipotecaria richiesta dal non titolare dell’immobile è a pagamento, previa registrazione ai servizi online di Poste Italiane.

Conformità planimetria catastale allo stato dei luoghi

Questo è un altro documento indispensabile, ma cosa vuol dire? Che se durante gli anni ci sono stati lavori che hanno modificato la planimetria iniziale senza che ci sia stato l’aggiornamento al catasto, l’atto di vendita è nullo.

Quindi, al momento della vendita, la mancata corrispondenza tra planimetria catastale iniziale e lo stato dei luoghi, non permette di completare l’atto di compravendita.

Rivolgiti al tuo consulente immobiliare di fiducia

Se hai deciso di vendere casa ma non sia come muoverti per richiedere tutta la documentazione obbligatoria necessaria e gestire le varie fasi della trattativa, rivolgiti a un consulente immobiliare professionale.

Grazie alla competenza, alla preparazione, all’esperienza e alla professionalità messa a disposizione dal consulente, riuscire a ottenere tutti i documenti obbligatori e procedere .